PAS A077: le troppe risposte mancate

Comunicato DDM-GO

Nel rispondere all’interpellanza urgente presentata dai alcuni Deputati PD su “Problematiche riguardanti l’attivazione dei cosiddetti percorsi formativi abilitanti speciali – 2-00366” (http://www.camera.it/leg17/410?idSeduta=0154&tipo=stenografico#sed0154.stenografico.tit00020.sub00070), nella seduta del 17 gennaio, tra le altre cose il sottosegretario Rossi Doria ha affermato :

“Quanto, infine, alla classe concorso A077 – «strumento musicale», giova ricordare che il decreto ministeriale n. 81 del 2013, che ha modificato il regolamento sulla formazione iniziale degli insegnanti, introducendo, appunto, i PAS, ha stabilito i requisiti per l’accesso a tali percorsi, senza porre alcuna limitazione di classi di concorso“.

Preme far notare che è vero il contrario, in quanto l’Art. 15 del Decreto 249/2010 (così come modificato dal DM 81/2013) stabilisce che:

Art. 15 – Norme transitorie e finali
1. Conseguono l’abilitazione per l’insegnamento […] coloro che alla data di entrata in vigore del presente regolamento sono in possesso dei requisiti previsti dal decreto del Ministro della pubblica istruzione 30 gennaio 1998, n. 39, e dal decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 9 febbraio 2005, n. 22 […].
1-bis.[ndr: istitutivo dei PAS]
1-ter. Ai percorsi di cui al comma 1-bis possono partecipare i docenti non di ruolo […] e in possesso dei requisiti previsti al comma 1 […].

Pertanto, i requisiti sono stabiliti dal comma 1, i cui riferimenti normativi alla leggi citate non contemplano la Classe A077 così come abbiamo avuto cura di evidenziare sin da subito e a più riprese (cfr: http://afamdidamus.altervista.org/nota-critica-sul-decreto-direttoriale-5813-avvio-percorsi-abilitanti-speciali/) e ponendo su ciò puntuali quesiti al MIUR. Quesiti rimasti a tutt’oggi inevasi e che pure la risposta del sottosegretario Rossi Doria, di fatto, non soddisfa.

Ribadiamo dunque l’urgenza che dal MIUR arrivi una chiara risposta scritta, con esplicitati i precisi riferimenti normativi che dovrebbero legittimare l’avvio dei PAS per le classi A077.
Ciò è tanto più urgente se si considera che i PAS sono stati introdotti per sanare una situazione in regime transitorio. Fase che però non ha interessato la citata classe A077, in quanto dal 2007 i percorsi ai fini abilitanti del previgente ordinamento non si sono mai interrotti, mentre ai sensi del nuovo regolamento 249/2010 (caso unico in Italia per tutte le classi di concorso) i nuovi percorsi  sono stati puntualmente attivati a regime già dallo scorso a.a. 2012/13.

Docenti di Didattica della Musica  – Gruppo Operativo