Corso in “Metodologia della ricerca sull’insegnamento musicale”

La Società Italiana per l’Educazione Musicale (Consiglio di Studio e Ricerca),

e l’Accademia Filarmonica di Bologna

con i patrocini della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Bologna,

e del Dipartimento  di Scienze dell’Educazione dell’Università di Padova

Organizzano nel biennio 2013 – 2014 un

 Corso di Perfezionamento in Metodologia della ricerca

 per l’Insegnamento Musicale  

 ————————————-

BANDO DI PARTECIPAZIONE

Presentazione della domanda:        entro il 31 dicembre 2012

indirizzata a: Corso di perfezionamento in metodologia della ricerca per l’insegnamento musicale

c/o Accademia Filarmonica di Bologna, via Guerrazzi 13, 40125 Bologna

Svolgimento Prove di ammissione:    sabato 19 gennaio 2013 ore 9  

presso i locali dell’Accademia Filarmonica di Bologna, via Guerrazzi 13 – tel. 051-222997


Finalità del corso

Il corso offre una concreta opportunità di formazione nel settore della ricerca educativa in campo musicale, colmando la lacuna dovuta alla relativa scarsità di iniziative che si registra a livello universitario e conservatoriale in questo settore. La motivazione del corso è quella di sottrarre l’insegnamento musicale al suo statuto di disciplina esclusivamente pratica. Nel mondo globale che si confronta con culture di ogni parte del mondo la verifica scientifica dei metodi di insegnamento-apprendimento è diventata ormai essenziale. È anche indispensabile che le ricerche in questo campo circolino in Italia per favorire il miglioramento della prassi didattica nelle scuole musicali di ogni tipo.

Bologna ha ospitato nel 2008 la 28th International Society for Music Education World Conference e appunto in preparazione a questo evento è stato organizzato nel biennio 2007-2008 il primo ciclo del Corso. Il secondo ciclo ha avuto luogo nel biennio 2009-2010 in occasione della ventinovesima “World Conference” dell’ISME che ha avuto luogo a Pechino. Il terzo ciclo si è svolto nel 2011-2012 e ha avuto un punto culminante nel Convegno ISME di Salonicco.   In tutti e tre i casi gli studenti del corso hanno presentato e discusso in lingua inglese, nei tre indicati convegni ISME, una loro ricerca originale. È stata sempre prevista e gradualmente attuata la pubblicazione delle ricerche in volumi o riviste di particolare prestigio. Quando è stato necessario si sono trovati fondi per sovvenzionare parzialmente i viaggi aerei verso i luoghi di destinazione del convegno.

Considerata l’utilità della scuola e la significatività delle ricerche realizzate si è deciso di bandire una quarta edizione del Corso, anche in vista della trentesima World Conference  dell’ISME che avrà luogo in Brasile nel 2014.

 

Struttura generale del corso

Il corso avrà durata biennale e si dividerà in quattro “semestri”:

I:       (gennaio-giugno 2013): acquisizione di competenze di base;

II:      (luglio-ottobre 2013): redazione di un progetto di ricerca;

III:    (novembre 2013- giugno 2014): realizzazione del progetto e stesura della relazione per il Convegno ISME 2014;

IV:     (settembre-dicembre 2014): redazione di un testo (derivato dalla relazione ISME) da proporre per la pubblicazione.

Organizzazione del primo semestre

Sede del corso: Accademia Filarmonica di Bologna, via Guerrazzi 13.

Nel primo semestre le lezioni (a frequenza obbligatoria) avranno luogo in 8 fine-settimana (sabato e domenica) da febbraio a maggio 2013. Le date provvisoriamente individuate (in attesa di conferme dei docenti) sono le seguenti:

Febbraio:     2-3    16-17

Marzo:        9-10   23-24

Aprile:        13-14 27-28

Maggio:      11-12    25-26.

Nelle giornate di sabato gli incontri avranno luogo dalle 10 alle 18, in quelle di domenica dalle 9 alle 14.

È prevista, in ogni incontro, la presenza di un docente invitato che esporrà nei dettagli una propria ricerca e metterà in rilievo e discuterà le finalità e i principi metodologici che ne sono stati alla base. Le lezioni dei docenti invitati avranno luogo nel pomeriggio del sabato e nella mattina della domenica. La mattina del sabato sarà dedicata a esercitazioni integrative: studio dei temi di ricerca internazionalmente diffusi, introduzione alla lettura dei calcoli statistici, aggiornamenti bibliografici, principi di editing, esercitazioni in lingua inglese. A partire dalle esposizioni dei docenti i partecipanti inizieranno gradualmente a stendere i propri progetti di ricerca  da discutere collettivamente.

I docenti dei corsi precedenti sono stati: Anna Rita Addessi, Mario Baroni, Michele Biasutti, Roberto Caterina, François Delalande (Francia), Giancarlo Gasperoni, Lucy Green (UK), Susan Hallam (UK), David Hargreaves (UK), Michel Imberty (Francia), Silvia Malbràn (Argentina), Luca Marconi, Gary McPherson (Australia), Anna Modesti (Lugano). Bengt Olsson (Svezia), Johannella Tafuri, Graham Welch (UK), Barbara Zanchi. Le ricerche esposte dai docenti hanno illustrato aspetti di psicologia, di sociologia, di metodologia  didattica, applicati all’insegnamento musicale, nonché temi relativi alla musicoterapia e all’uso delle tecnologie nel campo dell’educazione musicale.

I nomi dei docenti del quarto ciclo e i loro giorni di lezione, nonché i contenuti di massima che verranno da loro affrontati e quelli delle attività integrative, verranno pubblicati sui siti della SIEM (www.siem-online.it) e dell’ Accademia Filarmonica (www.accademiafilarmonica.it), o comunicati a che ne farà richiesta alla Segreteria della SIEM ([email protected]), entro la metà di dicembre del 2012.

Organizzazione didattica

Il coordinamento didattico è affidato a Mario Baroni (che è il direttore del Corso), a Luca Marconi e a Johannella Tafuri. Il comitato scientifico è costituito dai rappresentanti delle istituzioni che partecipano all’iniziativa.  A conclusione del 1° anno del corso i migliori lavori degli studenti verranno selezionati per la presentazione al Convegno Mondiale dell’ ISME che si svolgerà in Brasile nel luglio del 2014.

Nel primo semestre la partecipazione richiesta (obbligatoria) è di 80 ore di lezioni ed esercitazioni e di 20 ore di contatti con i docenti a cui andrà aggiunto ovviamente lo studio individuale. In ciascuno dei tre semestri successivi l’impegno è valutabile in 50 ore di contatti con i docenti a cui saranno da aggiungere lo studio individuale e l’attività di realizzazione della ricerca, nonché il lavoro per la presentazione al Convegno e per l’articolo da pubblicare.

Condizioni di ammissione

Ogni candidato dovrà far pervenire alla Segreteria della Scuola la propria domanda di partecipazione entro il 31 dicembre 2012 allegando un breve curricolo (non più di 2 pagine) in cui vengano elencate anche eventuali pubblicazioni.

Le prove di ammissione avranno luogo sabato 19 gennaio 2013 alle ore 9 presso i locali dell’Accademia Filarmonica in via Guerrazzi 13 (tel. 051-222997) e prevedono:

a)           una prova di conoscenza iniziale della letteratura specialistica a partire da un elenco di 5 ricerche scelte e studiate  dal candidato. Particolare importanza si darà alla scelta delle ricerche presentate;

b)          una prova di conoscenza della lingua inglese (lettura e traduzione estemporanea di un brano, breve colloquio in lingua).

Quote d’iscrizione e partecipazione:

–       I Anno: € 450,00 da versare entro il 31 gennaio 2013; per i Soci SIEM: € 350,00;

–       II Anno: € 250,00 da versare entro il 31 gennaio 2014; per i Soci SIEM: € 200,00.

A conclusione del biennio gli studenti otterranno un Diploma con l’indicazione dell’ammontare delle ore di attività. Il corso è a numero chiuso e prevede un massimo di 15 allievi e un minimo di 10, salvo diversa valutazione da parte della commissione esaminatrice.

FAC-SIMILE DELLA DOMANDA

Il/ la sottoscritto/a ………………………………………………………………

nato/a ………………………………………     il ………………………………

abitante a …………………………………………………………………………

in via …………………………………………     n° ……………………………

telefono ………………………                             cellulare …………………..……

E-mail …………………………………………

CHIEDE

di essere ammesso/a al Corso di Perfezionamento in Metodologia della Ricerca per l’Insegnamento Musicale organizzato, nel biennio 2013-2014, dalla SIEM e dall’Accademia Filarmonica di Bologna. In caso di ammissione il sottoscritto (indicare se socio o non socio SIEM) si impegna a versare la somma di Euro ……… entro il 31 gennaio 2013 e di Euro………. entro il 31 gennaio 2014.

Firma e data

Alla presente domanda il candidato dovrà allegare:

a) un breve curricolo (non più di 2 pagine) della propria attività di studio e di lavoro, contenente anche l’elenco di proprie eventuali pubblicazioni (l’esistenza di pubblicazioni non è requisito obbligatorio);

b) una lista (in italiano o in altra lingua) di 5 ricerche che ritiene pertinenti agli interessi del Corso e sulla cui conoscenza è disponibile a discutere nella prova d’ammissione. Si raccomanda la precisione dei dati bibliografici delle ricerche elencate.

La domanda, indirizzata al

Corso di Perfezionamento in Metodologia della Ricerca per l’Educazione Musicale

c/o Accademia Filarmonica di Bologna. Via Guerrazzi 13, 40125 Bologna

dovrà pervenire entro il 31 dicembre 2012.